Veneto tra la Terra e il Cielo – il Significato della Stella

Con il recente decreto n. 59 del 29 Ottobre 2015 la sezione turismo ha approvato una simbologia grafica dedicata a tutte le strutture ricettive di tipo “Bed & Breakfast” che di fatto dovranno esporre in modo ben visibile all’esterno dell’ingresso principale il “segno distintivo di classificazione”.

Tale simbologia grafica dovrà essere riportata su di una targa identificativa rettangolare di dimensioni e colori ben precisi e riportare il marchio turistico regionale per l’Italia, costituito da un leone marciano e da una stella a sette punte.

Non tutti, però, conoscono il signifato di questa stella e cosa essa rappresenti.

Perchè il marchio turistico “Veneto – Tra la terra e il cielo” è così importante?

Il Veneto, grazie al suo patrimonio naturalistico, culturale, artistico ed architettonico, è stato anche nel 2015, con oltre 60 milioni di turisti, la regione più visitata d’Italia.

Il punto di partenza è stata la “V” di Veneto.
Sette “V” di diversi colori si uniscono a formare una stella.
Sette come le province.
Sette come i colori dell’arcobaleno, effetto della riflessione e dispersione della luce del Sole.
Sette infine sono i principali prodotti turistici del Veneto.

Ogni colore caratterizza fortemente un’area tematica:
Rosso: le Città d’arte
Verde: i Parchi e il delta del Po
Viola: le Terme
Azzurro: la Montagna estiva
Lilla: la Montagna invernale
Giallo: il Mare
Arancione: i Laghi

Come dire…la compresenza di paesaggi ed esperienze diversissime in uno spazio relativamente ristretto. E in ogni stagione.

B&B Casa Country Mirano